Tag

Lambendo il tuo quartiere
e dunque pensandoti
ho sentito la mia voce canticchiare:
amo da morire anche il tuo silenzio
che non mi lascia andare via.

È l’inconscio musicale
che tira fuori le canzoni adatte.

Nella canzone originale
credo ci sia una situazione
leggermente diversa, ma
la frase ritagliata
ci sta perfettamente: amo
da morire anche il tuo silenzio
che non mi lascia andare via.

Dunque, perché io possa andare via…

Va bene, dai, tranquilla, niente.
Per fortuna è sempre più di rado,
ma ancora ogni tanto
(forse ogni sette-otto mesi)
riesco a trovare – incredibilmente –
un modo nuovo per dirti
che noi ci dovremmo parlare.


Scritta nel 2018.

Annunci