Tag

,

La lettura di alcune pagine
mi ha appassionato irrimediabilmente
a un manoscritto custodito
in una biblioteca irraggiungibile
– irraggiungibile per me:
altri con facilità
vanno prendono leggono
forse distrattamente.

(Potete usare liberamente
– se combacia con voi –
questa ardita metafora
per qualsiasi vostro amore
respinto al mittente: non citate
l’autore, la poesia
è di tutti. Io non ho cercato mai
diritti né esclusive
su nessuno e su niente.)


Scritta nel 2015.

Annunci