Tag

,

colgo colori odori
immagini scenari
parole come odori
violenti desideri
d’una donna, d’un’azione
– e non conosco
il disegno

ho impressioni come indizi
dell’esistenza e
dell’indecidibile bellezza
di te, di me

cento indizi non fanno una prova
eppure ho visto
giudici sbrigativi
come gente comune
contentarsi, condannare

cento impressioni non fanno una conoscenza
ma esiste un’altra via
per la conoscenza?
voi siete sicuri, voi
che dite di conoscere?

io no, io non conosco
il disegno, forse
non lo voglio conoscere
non lo reputo utile

come in un gioco enigmistico truccato
riempi con la matita
casella dopo casella
fino al punto in cui ecco
l’intero foglio è nero
del nero della morte

che lavoro sprecato
ma ognuno inganna il tempo
come vuole, come può
– io colgo colori odori
immagini scenari

poi scenderemo insieme
senza nemmeno accorgerci


Scritta nel 2015.

Annunci