Tag

quelle di cui in vita
mi sono innamorato
in momenti assoluti
più che averle
sarei voluto esserle – spiegò –

un amore così smodato
(ebbrezza di bellezza)
da voler non possedere
ma diventare
la cosa amata

(lo diagnostica malato
lo psicologo fresco di laurea
mostrando in poche mosse
un essere peggio dell’avere)

(ma potrebbe sbagliarsi perché
un desiderio così impraticabile
si fa amorevole: svuota da dentro
l’istinto di avere)

(l’unico avere che t’applico, le disse,
è averti ogni tanto vicina)

poi – divagando concluse –
non è un proposito è una sensazione
credo che nell’anno nuovo
getterò maschere
ne ho ancora
stanno a prendere polvere
come libri che servirono
molto tempo fa


Scritta nel 2017.

Annunci