Tag

,

Mi piacciono le foto di ragazze nude
in stile Met Art, cosce aperte e fica in vista.

I borghesi della mia adolescenza
non le avrebbero trovate interessanti:
«che gusto c’è se tutto è in piena luce?»
era il loro monotono mantra.

Ma io ho bisogno della piena luce
contro il buio vorace, perché so
– in ogni istante della vita so –
che anche quando risplende piena luce
come in un limpido azzurro meriggio
di sole acceso lavato dal vento
non cessa il tempo il suo eterno lavoro
e in agguato è il tramonto.

A voi non basta, come nascondimento
d’ogni straziato stupefatto bello
nella coda dell’occhio avvertire
il calare del nero mantello?


Scritta nel 2016.

“Contro il buio vorace” è un’autocitazione-collegamento che mi sono permesso da Le nude.

Annunci